Attivita’ realizzate  
Opportunita’ di Business In Turchia  
Fiere in Turchia  
Turchia  
Links Utili  
Giorni festivi in Turchia  
Formulario di richiesta  
Associarsi  
Domande piu’ frequenti  
Contatti  
 
 
 

La Camera di Commercio Italiana di Izmir e’ in possesso della certificazione
ISO 9001: 2008.
 
   TURCHIA 
  TURCHIA


CARATTERISTICHE

Fuso orario (rispetto all’
Italia): +2
Superficie: 783.562 kmq
Popolazione: 78.741.053 ab.
Comunità italiana: 3.000 persone ca.
Capitale: Ankara (5.270.575 ab)
Moneta: Lira turca (TRY)
Tasso di cambio: 1 Euro = 3,02546 TRY
Lingua: Turco
Religioni principali: Musulmani (99,2 %)

DATI MACROECONOMICI, 2016

Reddito Procapite € 17.920
PIL mld € 533 (741 mld usd)
Tasso di inflazione al consumo % 8,8
Tasso disoccupazione % 10,5
Previsione di crescita PIL % 3,2
Totale import mld €
185,06
Totale export mld € 128,55

Totale import da Italia mld € 9
,54
Totale export verso Italia mld € 6,18

Investimenti esteri mld € 14,96

COMMERCIO ESTERO, 2016
Esportazione: 185,06 mld. Euro
Importazione: 128,55 mld. Euro

Principali voci esportati: abbigliamento e tessile, prodotti agricoli, mezzi di trasporto, materie plastiche, apparecchiature elettriche.
Principali voci importati: macchinari, apparecchiature meccaniche ed elettriche, materie plastiche, prodotti chimici, petrolio grezzo e metano, mezzi di trasporto, prodotti farmaceutici, ferro e acciaio.

Paesi Clienti: Germania, Italia, Francia, Regno Unito, USA, Iraq
Paesi Fornitori: Russia, Germania, Cina, USA, Italia

INTERSCAMBIO CON L’ITALIA, 2016 

Interscambio con l’Italia
Saldo commerciale: mld/euro -3,36.

Nel 2016 l’Italia si colloca al terzo posto fra i partner turchi con 17,8 miliardi di dollari di interscambio totale, confermandosi quinto fornitore dietro a Cina, Germania, Russia e Stati Uniti e quarto cliente dietro a Germania, Regno Unito e Iraq.

INVESTIMENTI ESTERI
Verso la Turchia: auto, parti e accessori per autoveicoli, alimentare, tessile, prodotti chimici, materie plastiche, agricoltura, metallo, servizi, immobiliare, trasporti e comunicazioni,
banche e finanza.
All’estero della Turchia: abbigliamento e tessile, prodotti agricoli, mezzi di trasporto, ricambistica, materie plastiche, apparecchiature elettriche, apparecchiature meccaniche,
ceramica, acciaio e ferro, cemento, prodotti chimici e farmaceutici.

 

In Italia del Paese: ferro, ghisa e acciaio di prima trasformazione e ferroleghe, autoveicoli, filati di fibre tipo cotone, industria alimentare, abbigliamento e tessile.
   
 
  © İZMİR İTALYAN TİCARET ODASI design & developed by Tanıdık Ajans