Storia

La Camera di Commercio Italiana di Izmir è stata fondata nel 1994 e riconosciuta dal Governo Italiano nel 1997. Registrata presso l’Associazione delle Camere di Commercio Italiane nel Mondo, svolge le sue attivita’ secondo le linee direttrici del Ministero dello Sviluppo Economico. La Camera di Commercio Italiana di Izmir è inoltre parte delle Camere di Commercio Italiane dell’Area Europa.
La sua storia, invece, risale ad un secolo fa. Venne inaugurata la prima volta nell’anno 1900 avendo come presidenti l’allora Console Generale d’Italia il Barone Acton ed il Barone Aliotti. Dopo quasi un secolo, nel 1994, gli imprenditori italiani e turchi sono tornati ad associarsi con l’obiettivo di dare un nuovo impulso e stimolo allo sviluppo degli scambi e degli investimenti fra le due sponde del mediterraneo.